Museo dell'Olivo

Il Museo dell'Olivo è nato dall'allestimento espositivo delle collezioni raccolte durante decenni dalla Famiglia Carli, fondatrice nel 1911 dell'industria olearia Fratelli Carli.
L'esposizione museale è ospitata in una palazzina liberty costruita durante gli Anni Venti come sede della Fratelli Carli e tuttora circondata dallo stabilimento oleario. Nell'edificio del Museo sono sistemati i magazzini del museo e la biblioteca specializzata, consultabile su prenotazione, dedicata all'olivo ed all'olio d'oliva. 

Una costruzione antistante, più piccola, ospita la sala per convegni, conferenze e proiezioni. Durante il periodo della raccolta delle olive (indicativamente da dicembre a marzo) è inoltre possibile vedere il modernissimo frantoio, per la produzione dell'Olio Extra Vergine D.O.P. Riviera Ligure Riviera dei Fiori, in funzione.

Le visite allo stabilimento sono riservate ai visitatori singoli e seguono orari prestabiliti mentre i gruppi devono prenotare con quanto più anticipo possibile. Le sezioni espositive sono 18, le più importanti risultano essere: olivo in 6000 anni di storia, coltivazione dell'olivo e produzione di olio.
Su richiesta e prenotazione è possibile partecipare ad una prova d'assaggio dell'olio.
Il Museo dell'Olivo dispone di audioguide multilingue (italiano, inglese, francese e tedesco) a disposizione dei visitatori che potranno noleggiarle all'ingresso del Museo.

Visite
Orari di apertura:
dal lunedì al sabato: 9.00 - 12.30 e 15.00 - 18.30
domenica: chiuso
Museo dell'Olivo Via Garessio, 13 - Imperia
Tel. 0183.295762 www.museodellolivo.com

Recenti